samma 09 – k2 caselle

samma 09 – k2 caselle

30/09/2019 Off Di Michele Ponzinibbi

Partita vibrante quella tra Samma09 e K2 Caselle, dove a spuntarla sono gli ospiti per 3 – 4, dopo un’altalena di emozioni.

I ragazzi di mister Manzoni prevalgono dopo essersi fatti rimontare le due reti di vantaggio iniziali per poi legittimare nel secondo tempo la vittoria. Il K2 Caselle si è mostrato più compatto e ordinato in campo e nel primo tempo si porta in vantaggio anche grazie agli errori di lettura della rivedibile linea difensiva del Samma. Da un lancio di Devecchi nasce il gol del vantaggio per gli ospiti, con Diego Cappellato che scatta oltre i difensori avversari in uscita e batte Grisanti.

Poco attivi e confusi, i padroni di casa ci provano con dei tiri da fuori non pericolosi di Ghilardi e Gogna. Il raddoppio ospite arriva ancora su un’imbucata della difesa locale che si fa trovare impreparata da una punizione arrivata in area, dopo una respinta di Grisanti il pallone arriva a Pietro Cappellato, che realizza a porta vuota e firma lo 0-2. A cavallo tra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa, i padroni di casa sembrano però reagire ed a rientrare apparentemente in partita col pareggio momentaneo.

L’1-2 arriva con una giocata da sinistra a destra dei terzini, con Mariani che crossa e trova Cannata’ pronto di testa ad accorrere sul secondo palo. Il pareggio nasce a inizio ripresa da un’azione in mischia con Gaboardi che raccoglie una respinta di De Maio e insacca il 2 – 2.

 

Nonostante ciò l’inerzia della partita viene ripresa dagli ospiti che nel giro di poco tempo si riportano nuovamente in doppio vantaggio, legittimando la vittoria finale. Protagonista il centrocampista Dotto che sigla una doppietta, prima con un pallonetto che batte Grisanti in uscita e poi finalizza un’azione magistrale di Diego Cappellato che semina i difensori avversari e fornisce un assist da spingere in rete.

A questo punto senza niente da perdere i padroni di casa chiudono sbilanciati in avanti ma i tentativi vari di Marchi, Foletti e Lucato peccano di precisione oppure trovano pronto il portiere ospite. A tempo scaduto Foletti si procura e realizza su rigore il gol del definitivo 4 – 3 del K2.

Migliore in campo Diego Cappellato {ex Superga Watt}, vera spina nel fianco per la difesa del Samma e autore di un gol e un assist.