sanmartinese – lodigiana

sanmartinese – lodigiana

23/09/2019 Off Di Michele Ponzinibbi

Sanmartinese – Lodigiana: 3 – 0

La Sanmartinese a caccia della prima vittoria ospita una Lodigiana che vuole mantenersi ai vertici della classifica.

Giornata tipicamente autunnale, che nonostante ciò regala una partita combattuta con una buona cornice di pubblico.

A spuntarla sono i padroni di casa che si regalano una vittoria di prestigio (nell’anno del 50esimo anniversario di fondazione) con un rotondo 3 a 0, rovesciando i pronostici della vigilia contro una Lodigiana che, comunque, sarà protagonista in questa stagione.

Prima parte di partita contratta, dove la Lodigiana fatica a trovare spazi e la Sanmartinese si dimostra concentrata e si affida alle ripartenze. Col passare della prima frazione di gioco gli ospiti sembrano riuscire ad alzare i ritmi e vanno vicini al gol con 2 colpi di testa di Guarneri e Pretalli ben serviti da Canizzo,,il primo sciupato debolmente sotto porta e il secondo di poco alto; successivamente un diagonale di Simone Guarneri si spegne a lato, e proprio nel momento migliore per gli ospiti arriva il vantaggio locale: Pisati si gira rapidamente al limite dell’area e appena all’interno viene atterrato nello stretto in scivolata. Giuli trasforma il rigore nonostante Bossi riesca a intercettare il pallone senza però riuscire ad evitare la rete.

Il gol della Sanmitinese sembra sminuire le certezze della Lodigiana e sull’euforia del vantaggio la squadra locale sfiora subito il raddoppio con un tiro da fuori di Fraschini.

Il secondo tempo parte con la reazione vigorosa degli ospiti, che iniziano a mettere palloni pericolosi nell’area avversaria. Su uno di questi Simone Guarneri scheggia la traversa con un tiro-cross dopo uno scambio su corner. Cresce il forcing della Lodigiana ma la difesa locale si mostra lucida e concentrata, con il centrale Ferioli attento su ogni situazione di 1 contro 1.

Proprio mentre gli ospiti sembrano andare vicini al pareggio, un autogol sfortunato del portiere costa il doppio svantaggio: corner battuto da Rossetti, Bossi trattiene in malamente il pallone che scivola oltre la linea di porta.

La partita scivola via con la Lodigiana demoralizzata dal colpo subito e la Sanmartinese trova il tris ancora con Giuli con un incornata perentoria di testa. Il quarto gol viene sciupato in un paio di contropiedi e Giuli sfiora il tris con un tiro da posizione quasi impossibile. Anelli sigilla la porta nel finale che rimane inviolata e dimostra tutta la solidità difensiva di questa Sanmartinese con un gol subito in 3 giornate. Brusco stop per la Lodigiana. Migliore in campo Giuli per la doppietta e la linea difensiva dei padroni di casa che ha retto contro un avversario notevole.

Michele Ponzinibbi